Il metodo di colore RGB

mariagrazia

RGB corrisponde alle iniziali di Red (rosso), Green (verde) e Blue (blu). I colori con metodo RGB sono caratterizzati dall’essere una miscela di questi tre colori. Infatti è un metodo a tre canali ed è anche detto tricromia. Il metodo di colore RGB è utilizzato per il web e per creare tutte quelle I colori RGBimmagini che saranno visualizzate su monitor e schermi televisivi, perché su questi dispositivi i colori sono generati da raggi di luce o da pixel luminosi. Questo è infatti un metodo di colore additivo, cioè i colori si ottengono sommando le luminosità dei tre colori. Infatti se sommiamo il 100% di rosso, il 100% di verde e il 100% di blu otterremo il bianco. Per questo i colori RGB risultano vividi e brillanti ed è possibile generare molti più colori rispetto ad altri metodi. Per definire il colore con questo metodo si usa indicare la lettera del colore corrispondente, seguita dalla percentuale del colore utilizzato, con una scala che va da un valore 0 a 255. Ad esempio un rosso può essere indicato con R=255 G=29 B=27.

Se sei interessato a questo argomento e desideri approfondire, contattami utilizzando il modulo che trovi nella pagina contatti oppure invia una e-mail.